Vignette

Torre degli Sciri, 12 alloggi per giovani coppie – bel progetto e panorama mozzafiato

Verifica questa notizia !

Sono stato invitato dall’Ater a partecipare alla visita al cantiere della torre degli Sciri dove si sta realizzando un complesso di dodici alloggi destinati alle giovani coppie.

L’idea non è solo quella di far tornare gente in centro, che peraltro in termini demografici non ha subito cali drastici di popolazione negli ultimi anni.

Il punto su cui si basa il progetto è la tipologia della popolazione che sarà oggetto di assegnazione.

Il fatto di considerare le giovani coppie meritevoli di incentivazione pubblica è un elemento giusto in sé, (è previsto anche dal programma della Presidente Catiuscia Marini), e tanto più giusto se gli affitti a canone concordato riguardano residenze , come in questo, poste nei centri storici la cui popolazione residente da tempo è per lo più composta da famiglie cosiddette DINK (double income no kids, due redditi e senza figli).

Certo 12 alloggi non possono che rappresentare un modello e non certo ancora una soluzione, stante il numero esiguo di alloggi sul piano unitario; se tuttavia l’esperienza si replicasse, ad esempio negli uffici ex ministero della difesa collocati ad esempio nella stessa via dei Priori, allora il fatto potrebbe assumere una connotazione più che simbollica o sperimentale e diventare una positiva realtà.

Restiamo in attesa che il governo attivi un piano di federalismo demaniale serio e metta a disposizione dei comuni e delle istituzioni regionali palazzi come quelli a cui ho fatto accenno.

Le foto le ho scattate io e non restituiscono niente della emozione che si prova quando si arriva dopo l’ultima scaletta a pioli sulla cima della torre.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>