Vignette

Contro la droga? Andiamo in strada ma per costruire

Verifica questa notizia !

Clicca sull’immagine per leggere tutto l’articolo

Clicca qui per l’articolo di Boccali del 24.7.2011

e circoscrizioni a Perugia mancano eccome!

Appena tre anni fa alla domanda di cosa fare per il problema della droga in città la prima risposta sarebbe stata: coinvolgere i Consigli di Circoscrizione, veri e propri presidi sociali e democratici prima ancora che amministrativi sul territorio e per il territorio.

Progettare oggi un’efficace  iniziativa  politica a sostegno della giusta indicazione del Sindaco di agire sulla domanda di stupefacenti per  contrastare la cultura dello sballo significa far ricorso alle forze e alle energie disponibili : i consiglieri comunali.

Non mi sfugge il punto segnalato  da Rocco Valentino insieme a Sbrenna in risposta al mio  intervento, secondo loro esiste già ed è vero una presenza nel territorio, sia della maggioranza che dell’opposizione, ma la questione riguarda il come quest’attività si determina.

Finora infatti, anche seguendo le linee della politica nazionale, troppo spesso si è ricercata la contrapposizione ideologica  imposta dalla demagogia del governo e che oggi recita il de profundis.

Additare ritardi di manutenzione o eventuali elementi di degrado urbano può avere una efficacia ma non in questo senso.

Oltre gli steccati e per il bene della città serve invece di mettere in campo nuove forme creative e proficue di lavoro comune per ricostruire un valore positivo di comunità, un “padre storico” promosso e coordinato con i diversi attori sociali presenti nel territorio: insegnanti, genitori, scuole parrocchie, associazioni, esercizi commerciali.

Il recentissimo rapporto Censis scopre e motiva la crisi dei valori con la perdita di autorevolezza di tre figure fondamentali: insegnante, padre (definito ludico), sacerdote.

Nei quartieri è importante ricostruire uno spirito di comunità che sappia superare l’individualismo che rinchiude i giovani in sé stessi e li spinge in una spirale di solitudine e nichilismo e che trova nello sballo una soluzione illusoria.

 

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>