Vignette

Comune di Perugia – Adesione al concorso fotografico Wiki Loves Monuments

Verifica questa notizia !

 

Votato alla unanimità in commissione cultura del Consiglio Comunale di Perugia il mio ordine del giorno che chiede di aderire al concorso fotografico Wiki Loves Monuments.

Sarà un’ottima opportunità di coinvolgimento dei fotografi professionisti, degli appassionati di fotografia e dei tanti cittadini studiosi o appassionati della città, dei monumenti e dei beni culturali in generale.

Come funziona

 

Adesione del Comune di Perugia al concorso fotografico Wiki Loves Monuments Italia 2013”

 

PREMESSO CHE

 

Wiki Loves Monuments è un concorso fotografico internazionale lanciato nel 2010, alla seconda edizione in Italia, dedicato al patrimonio culturale e che, in particolare, prevede siano i monumenti a soggetto dello scatto ovvero, dalla definizione dell’Unesco, edifici, sculture, siti archeologici, strutture architettoniche, siti naturali e interventi dell’uomo sulla natura aventi grande valore dal punto di vista artistico, architettonico, storico, estetico, etnografico, scientifico;


sin dall’inizio il progetto ha riscosso un notevole successo, divenendo oggi il concorso fotografico più grande del mondo: nel 2011 i siti del concorso hanno registrato più di sette milioni e mezzo di visite, nel 2012 hanno aderito 32 paesi in 5 continenti per un totale di più di 361 mila immagini caricate ed oltre 15 mila persone coinvolte;


tutte le immagini di Wiki Loves Monuments sono disponibili su Wikimedia Commons e vengono aggiunte alle liste dei monumenti sulle diverse edizioni di Wikipedia, quinto sito più visitato al mondo con 480 milioni di visitatori unici nel mondo (dato a febbraio 2012);

 

CONSIDERATO CHE

 

fornire informazioni sul patrimonio di un paese su Wikipedia aumenta la conoscenza dei monumenti in modo esponenziale;

 

obiettivi principali sono quelli di documentare e valorizzare l’immenso patrimonio culturale di una nazione sul web, promuovendo la sua ricchezza artistico-culturale presso una vasta platea internazionale, documentare la propria eredità culturale aumentando la necessità di tutela dei monumenti e preservandone la memoria;

 

in Italia il progetto è promosso e coordinato da Wikimedia Italia che, in qualità di corrispondente ufficiale di Wikimedia Foundation, persegue esclusivamente obiettivi di solidarietà sociale nel campo della promozione culturale, prefiggendo come scopo principale la diffusione, il miglioramento, l’avanzamento del sapere attraverso la produzione, raccolta e la divulgazione di contenuti liberi;

 

SOTTOLINEATO CHE

 

la partecipazione dell’Italia è stata nello scorso anno ostacolata da difficoltà legate alla nostra legislazione: il Codice Urbani ( D.Lgs. 42/2004) non prevede la possibilità di fare fotografie di monumenti (comunque fuori copyright) e rilicenziarle con licenza uso Creative Commons-BY-SA senza una precisa autorizzazione da parte di Enti pubblici territoriali che abbiano in consegna i beni o privati che ne siano proprietari;

 

ai sensi della normativa italiana risulta necessario richiedere l’autorizzazione dei proprietari che siano essi privati cittadini, musei, associazioni, comuni, province e regioni, per fotografare i monumenti;

nel 2012 è stato stipulato un accordo con il MiBac – Ministero per i Beni e le Attività Culturali che oltre a concede il nulla osta a fotografare molti monumenti italiani si impegna a sensibilizzare gli altri organi istituzionali (come soprintendenze, regioni, comuni eccetera) affinché facciano lo stesso;

restano fuori gli innumerevoli monumenti di proprietà e/o in affidamento agli Enti Pubblici per i quali risulta necessario stipulare singoli accordi quadro;

 

EVIDENZIATO CHE

 

chi vuole fotografare un monumento , lo deve visitare e quindi viene in contatto anche con chi si occupa dei monumenti (proprietari, guide turistiche, etc.);

elencare i monumenti significa anche elaborare le informazione fornite dalle organizzazioni che curano il patrimonio;

la Regione Umbria ha già concesso, per l’edizione 2013, il patrocinio;

 

TUTTO CIO’ PREMESSO E CONSIDERATO, IL CONSIGLIO COMUNALE SU ISTANZA DEL PRESENTATORE DEL PRESENTE ORDINE DEL GIORNO

IMPEGNA

 

Il Sindaco e la Giunta a concedere al concorso fotografico “Wiki Loves Monuments Italia 2013” l’autorizzazione necessaria affinché i partecipanti possano inserire le immagini dei monumenti di proprietà e/o sotto la tutela dell’ente Comune di Perugia all’interno dei siti del prestigioso concorso.

 

 

Il Consigliere Comunale

NICOLA MARIUCCINI

 

 

 

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>